Oggetto

Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto l’acquisto di prodotti presenti sul sito www.cibousa.com  effettuato a distanza tramite rete telematica appartenente a Cibo U.S.A. di Meli Francesco con sede in Caltanissetta (CL), Via G. Tomasi di Lampedusa 18. Tali acquisti sono riservati a Clienti utilizzatori diretti, commercianti, grossisti, rivenditori, professionisti, ecc. Ogni operazione di acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al D.Lgs. 185/99 e , per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui al Decreto Legislativo n. 196/03 e successivo regolamento UE 2016/679 RGDP “Regolamento generale sulla protezione dei dati!” entrata in vigore il 25 maggio 2018.

 

Accettazione dell’ordine / Conclusione del contratto

Con l’invio dell’ordine on-line, il Cliente trasmette a Cibo U.S.A. una proposta di acquisto del prodotto e/o dei prodotti inseriti nel carrello. Quando il Cliente effettua un ordine on-line per i prodotti che ha inserito nel carrello, accetta di acquistarli al prezzo ed ai termini indicati nelle presenti Condizioni Generali di Vendita.
Cibo U.S.A. invierà al Cliente una e-mail di accettazione e di conferma dell’ordine contenente il numero, la data e l’importo complessivo dell’ordine nonché le modalità di consegna del prodotto. Se, per qualsiasi motivo, Cibo U.S.A. non fosse in grado di accettare l’ordine del Cliente (per uno dei casi di seguito indicati), lo comunicherà immediatamente al Cliente tramite il sito stesso.
In particolare Cibo U.S.A. non accetterà ordini:
– se il materiale, al momento dell’ordine, non è disponibile a magazzino (se il materiale non fosse disponibile, non sarà comunque possibile aggiungerlo al carrello) e/o
– se l’emittente della carta di credito del Cliente non conferma il pagamento.
Cibo U.S.A. si riserva comunque il diritto di non accettare l’ordine, a sua discrezione.

 

Impegni del cliente

Le presenti Condizioni Generali di Vendita devono essere esaminate on line dai Clienti prima di inviare i loro ordini. L’inoltro dell’ordine pertanto implica la loro totale conoscenza e la loro integrale accettazione.
Il Cliente si impegna ed obbliga, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, a stampare e conservare le presenti condizioni generali di vendita, già visionate ed accettate durante il processo d’acquisto effettuato, al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli artt. 3 e 4 del D.Lgs. n. 185/1999.

 

Prezzi e spedizioni

Per questa sezione si rimanda alla pagina dedicata a Spedizioni e pagamenti

 

Diritto di recesso

Ai sensi dell’art. 5 DL 185/1999, se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività imprenditoriale o professionale), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità.
Per esercitare tale diritto, il cliente dovrà contattare il servizio di assistenza indicato sul sito, seguire le istruzioni che l’operatore gli fornirà ed inviare a Cibo U.S.A. una comunicazione in tal senso, entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce. Tale comunicazione dovrà essere inviata a mezzo e-mail / posta elettronica.
Una volta pervenutaci la suddetta comunicazione di recesso, Cibo U.S.A. provvederà rapidamente a comunicare al cliente i dettagli sulla modalità di restituzione della merce.

IMPORTANTE: il cliente dovrà applicare sull’imballo esterno della merce da restituire l’etichetta che riceve allegata ai documenti di trasporto, dove dovrà trascrivere le informazioni ricevute.

Quale unico onere, e qualora l’errore non sia dipeso da un fatto imputabile a Cibo U.S.A. il Cliente dovrà sostenere le spese di restituzione della merce.
La merce dovrà essere restituita integra e nell’imballo originale, completo di tutte le sue parti e senza aver subito danneggiamento alcuno.
Al suo arrivo in magazzino, la merce sarà esaminata e, in presenza di danneggiamenti o manomissioni, il recesso non potrà essere esercitato
Cibo U.S.A. provvederà a rimborsare al cliente l’intero importo già pagato entro i termini di legge. Il rimborso verrà effettuato tramite riaccredito dell’importo dovuto sulla carta di credito utilizzata dal cliente per l’acquisto oggetto di rimborso. Oppure, in accordo con il cliente, potrà essere erogato un buono di acquisto per un successivo ordine.
Sarà cura del Cliente fornire tempestivamente a Cibo U.S.A. tutte le eventuali informazioni necessarie per una corretta e sollecita procedura di rimborso.

 

Reclami

Ogni eventuale reclamo dovrà essere rivolto direttamente a Cibo U.S.A. previo contatto con l’assistenza clienti o e-mail all’indirizzo dedicato indicato nel sito. Cibo U.S.A. si impegna a rispondere ai reclami entro tre giorni lavorativi.

 

Informazioni richieste

Effettuando un ordine tramite il sito “www.cibousa.com”, acconsentite all’utilizzo, da parte della ditta Cibo U.S.A., dei dati nominativi che vi concernono, che avete comunicato o che vengono raccolti tramite il funzionamento del sito. Tali dati (nomi, indirizzo e-mail, recapito postale, numero di telefono, ecc.) sono necessari per evadere i vostri ordini.

Cibo U.S.A. ha l’obbligo di proteggere la vostra sfera privata. Tutti i dati personali raccolti al momento del collegamento al nostro negozio online saranno utilizzati esclusivamente per evadere il vostro ordine. Non venderemo, non noleggeremo né comunicheremo a nessuno (in particolare non a terzi) i vostri dati personali.

Raccomandiamo di leggere la nostra Privacy Policy che contiene inoltre informazioni importanti sulla gestione dei dati personali e sui sistemi di protezione e sicurezza.

 

Copyright e marchi

Marchi, loghi e altri segni distintivi di vario genere presenti nel sito appartengono ai rispettivi proprietari.
E’ vietato l’uso di marchi, loghi e altri segni distintivi – inclusa la riproduzione su altri siti internet – da parte di terzi non autorizzati.

I contenuti del sito (testi, grafica, immagini e animazioni) sono protetti dal diritto di autore.

 

Legge applicabile al Foro competente

Il contratto di vendita tra il Cliente e Cibo U.S.A. si intende concluso in Italia e regolato dalla legge italiana. Per qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione o esecuzione del medesimo contratto la competenza territoriale è del giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato.